News L’analisi sui mutamenti dello scenario elettrico 2016 di Terna

L’analisi sui mutamenti dello scenario elettrico 2016 di Terna
Scritto da pressreleaself   

Qual è l'andamento del mercato energetico nel 2016? Terna ha pubblicato un'analisi dei dati elettrici

Il mercato energetico è uno specchio dell'economia reale: emerge questo dall'analisi condotta da Terna sui dati elettrici 2016. Uno degli aspetti più evidenti è, infatti, una crescita della produzione di energia elettrica lorda (+2,4%) che corrisponde all'incremento del Pil (+0,9%).

Dal documento pubblicato dalla società guidata da
Luigi Ferraris si scorge, inoltre, un generale cambiamento nello scenario elettrico che fa pensare all'inizio di un percorso verso uno sviluppo responsabile e sostenibile.
Si segnala, in particolare, un significativo rinnovamento del parco termoelettrico, con l'introduzione di nuovi impianti a ciclo combinato a gas naturale (+19,1% rispetto al 2015); un lieve calo del settore delle fonti rinnovabili, registratosi dopo anni di incrementi continui; una lieve crescita del comparto industriale (+0,3%), trainato in primis dal siderurgico.

Sintetizzando, la potenza totale generata nel 2016 è stata pari a 290 TWh, quasi 7TWh in più rispetto al 2015. Un fattore ha contribuito a questo incremento è soprattutto la marcata diminuzione delle importazioni estere (-15,1%). Oltre a questo, è interessante notare come la domanda elettrica abbia subito una variazione del -0,8%, una flessione da ascrivere a un utilizzo più consapevole dell'energia e a un aumento dell'efficienza energetica nell'ottica della riduzione delle emissioni di CO2.

 


Partners