In questa sezione puoi richiedere l'accesso a Mercatoglobale per poter pubblicare i tuoi Comunicati Stampa.

La loro pubblicazione sarà soggetta a preventivo controllo da parte di Mercatoglobale.

Registrati per poter pubblicare i tuoi Comunicati Stampa



Leggi attentamente il regolamento prima di cominciare a inserire i comunicati.


Comunicati Comunicati Stampa Eni, supercalcolatore HPC4

Eni, supercalcolatore HPC4
Scritto da Antonello   

Il l supercalcolatore HPC4  in maggio ha tagliato il record di 100.000 simulazioni di modelli di giacimento ad alta risoluzione in sole 15 ore.

C'è anche Roberto Casula dietro ai record del supercalcolatore HPC4: l'ingegnere ha coordinato il team che ha lavorato alla progettazione del più potente computer in Europa destinato alla produzione industriale Oil & Gas.

Principalmente utilizzato per lo studio dei dati provenienti dal sottosuolo, si basa sulla combinazione dei programmi di calcolo sviluppati dal supercomputer con gli algoritmi di imaging sismico che sfrutta le tecniche più innovative di programmazione. In maggio il supercalcolatore ha stabilito un nuovo record eseguendo in 15 ore 100.000 simulazioni di modelli di giacimento ad alta risoluzione, anche in considerazione di incertezze geologiche: un calcolo rivoluzionario, che apre a una nuova era per la modellizzazione numerica dell'ingegneria del serbatoio.

Grazie al lavoro del team gli ingegneri di giacimento di Eni si potranno avvalere d'ora in poi di uno strumento di elaborazione potente per quantificare con maggiore accuratezza l'incertezza geologica e incorporare i dati acquisiti: oltre a disporre di modelli di giacimento degli asset produttivi continuamente aggiornati, il gruppo potrà anche dare un'ulteriore accelerazione al time-to-market dei propri progetti e ottimizzare al contempo le strategie di gestione dei giacimenti per tutti gli asset produttivi.

 


Partners