In questa sezione puoi richiedere l'accesso a Mercatoglobale per poter pubblicare i tuoi Comunicati Stampa.

La loro pubblicazione sarà soggetta a preventivo controllo da parte di Mercatoglobale.

Registrati per poter pubblicare i tuoi Comunicati Stampa



Leggi attentamente il regolamento prima di cominciare a inserire i comunicati.


Comunicati Comunicati Stampa Il nuovo Piano Strategico 2018-2020 di Enel

Il nuovo Piano Strategico 2018-2020 di Enel
Scritto da officefsonline   

L'intervento di Francesco Starace, Amministratore Delegato di Enel, che lo scorso 21 novembre a Londra ha presentato il Piano Strategico 2018-2020: il gruppo punta su digitalizzazione, attenzione al cliente e rinnovabili.

Raggiunti in anticipo gli obiettivi previsti nel piano strategico 2017-2019, lo scorso 21 novembre l'AD di Enel Francesco Starace, a Londra per il Capital Markets Day 2017, ha presentato quello relativo al biennio 2018-2020. Forte dei traguardi conseguiti, si continua nella direzione già tracciata lo scorso anno: digitalizzazione e servizi al cliente restano centrali nelle strategie del gruppo, unitamente allo sviluppo delle reti e delle rinnovabili.

"Guardando al 2020, la digitalizzazione introdotta lo scorso anno è oggi una dimensione concreta e tangibile del nostro business" ha detto l'AD sottolineando che gli investimenti ammontano a circa 5,3 miliardi di euro, 600 milioni in più rispetto al piano precedente: l'ulteriore conferma di quanto il gruppo punti su questa area. Enel ha creato una nuova business line, e-Solutions, in arrivo sui mercati nel 2018 con il brand Enel X per lo sviluppo della mobilità elettrica e servizi digitali per clienti, aziende e città. Nel piano strategico 2018-2020 è prevista anche l'introduzione di un dividendo minimo di 0,28 euro per azione sui risultati del 2018, in crescita del 33% rispetto al target minimo relativo al 2017 presentato lo scorso anno.Francesco Starace ha evidenziato come il miglioramento degli obiettivi finanziari rafforzi "la fiducia con cui guardiamo al futuro e al ruolo di Enel oggi come negli anni a venire".

Presentando il Piano Strategico 2018-20, l'AD Francesco Starace ha parlato dei risultati raggiunti negli ultimi anni da Enel, gruppo che guida dal 2014. "Il gruppo è oggi un'organizzazione più redditizia, efficiente e sostenibile" ha detto l'AD. La gestione misurata del capitale e la rotazione degli asset realizzatasi in anticipo sulle previsioni hanno contributo allo sviluppo di Enel che, in uno scenario energetico complesso, è riuscito comunque "ad aumentare del 44% il dividendo relativo all'esercizio 2016 rispetto al pay-out dell'esercizio 2015". L'AD ha inoltre evidenziato come il gruppo sia oggi all'avanguardia nella transizione energetica globale: "Siamo leader in macro-aree fondamentali per la crescita sostenibile quali le rinnovabili e le reti di distribuzione digitalizzate"

Fonte: key4biz

 


Partners