In questa sezione puoi richiedere l'accesso a Mercatoglobale per poter pubblicare i tuoi Comunicati Stampa.

La loro pubblicazione sarà soggetta a preventivo controllo da parte di Mercatoglobale.

Registrati per poter pubblicare i tuoi Comunicati Stampa



Leggi attentamente il regolamento prima di cominciare a inserire i comunicati.


Comunicati Comunicati Stampa Terna, nuove collaborazioni in America

Terna, nuove collaborazioni in America
Scritto da pressreleaself   

L'AD di Terna ha presentato il Piano 2018-2022, portando in Italia partnership e progetti che impegneranno il gruppo nei prossimi anni.

Può ritenersi positiva la trasferta americana di Luigi Ferraris. L'AD di Terna è stato impegnato a fine marzo in un road-show tra Chicago, Boston e New York per presentare il Piano Strategico 2018-2022 a investitori, analisti e alla stampa statunitense. Al suo rientro in Italia il manager ha portato diverse novità per il gruppo, su cui negli stessi giorni l'agenzia Fitch ha riconfermato il rating BBB+ con outlook stabile proprio in virtù della «solidità» del piano quinquennale che in America "è stato accolto bene" secondo quanto ha riferito l'AD. Vi è poi l'accordo di collaborazione con Tesla che prevede l'investimento di qualche milione di dollari per individuare soluzioni per lo stoccaggio di energia, in particolare focalizzate sulla fornitura di servizi di flessibilità alla rete a bordo auto.

L'accordo siglato con Tesla si inserisce nelle strategie di crescita sui mercati internazionali del gruppo italiano: l'obiettivo non è quello di fare acquisizioni, quanto piuttosto di creare partnership "con possibili investimenti azionari di dimensioni modeste" in start-up attive in ambito energetico. Va in questa direzione anche l'apertura entro l'anno di un nuovo ufficio a San Francisco insieme a Cdp che funzionerà come osservatorio sul mondo della information technology e delle start-up californiane. Il progetto è stato annunciato da Luigi Ferraris, che ha parlato inoltre di una collaborazione con il Precourt Institute of Energy di Stanford, l'università di riferimento della Silicon Valley: tramite essa Terna entrerà a far parte del programma di ricerca di soluzioni Bits & Watts, orientato a disegnare gli scenari energetici futuri a partire dalla trasformazione del sistema elettrico.

 


Partners