Internet e new media Che cosa è l'Internet delle cose e come influenzerà il nostro futuro?

Che cosa è l'Internet delle cose e come influenzerà il nostro futuro?
Scritto da Anna Kucirkova   

La tecnologia ci circonda. Dai cellulari alle televisioni a parete, fino agli elettrodomestici, le nuove tecnologie si affacciano nella nostra vita.

Molti di noi non riescono a comprendere appieno quanto siano avanzate quelle comodità quotidiane e come saranno nel prossimo futuro. Alcuni semplici concetti ci possono aiutare a chiarire dove siamo e verso dove stiamo andando.

L'Internet delle cose

Tutti sappiamo cos’è Internet: navigazione web, post su Facebook, foto su Instagram. Ma l'Internet delle cose va ben oltre tutto ciò.

In effetti, è molte cose assieme, strettamente intessute nella nostra vita quotidiana.

Allora, cos'è l'Internet delle cose e come cambierà il futuro?

La nostra vita, connessa

In termini semplici, Internet of Things, o IoT, è una serie di dispositivi collegati a Internet che utilizzano sensori e processori installati per comunicare tra loro o con noi. Raccolgono e condividono dati e informazioni. Questi dispositivi utilizzano quindi tali informazioni per completare attività, analizzare dati, creare efficienze o trasferire un qualunque tipo di info.

Non vi è alcun limite teorico ai prodotti che possono essere interconnessi a Internet. Tra i prodotti che risultano connessi troviamo lampadine, spine, sistemi di sicurezza o termostati. E questo avviene tramite l’applicazione in fabbrica dei sensori sopra menzionati.

Ma non finisce qui. Elettrodomestici intelligenti e altre tecnologie domestiche si stanno facendo strada verso il mercato. Caffettiere, televisori, aspirapolvere e sveglie per citarne alcuni. E sicuramente qualcuno che conosci ha già qualcuno di questi dispositivi a casa sua.

Tuttavia, le applicazioni vanno ben oltre i semplici articoli domestici. Le auto sono la prossima frontiera; e da lì è facile iniziare a vedere le pratiche applicazioni commerciali e non dell'IoT.

Navi da trasporto come aeroplani o treni, lampioni stradali o ponti e strade collegate, e sensori per edifici contribuiranno a connettere a una intera città.

L'IoT oggi

Per la maggior parte, il pubblico associa l'IoT di oggi alla casa intelligente.

Spine intelligenti che spengono le luci in base a software; campanelli virtuali che non suonano, ma mostrano chi lo sta facendo.

Oltre ai semplici interruttori a sfioramento che già conosciamo, ecco alcuni esempi di applicazioni IOT già attive:

-      È l'ora del prossimo cambio dell'olio della tua auto e il tuo veicolo imposta automaticamente l'appuntamento ed è perfettamente integrato nel tuo calendario

-      Oppure il badge identificativo aziendale che ti fa entrare nell'edificio, o registra automaticamente i km percorsi in auto e li invia in amministrazione per il rimborso

-      Ciò è più evidente nell'impatto positivo che l'IoT può avere sulle reti di trasporto.

Gli Stati Uniti hanno un'infrastruttura fatiscente, ma cosa succederebbe se i sensori fossero collocati nella struttura di un ponte o inseriti nella pavimentazione stradale? Le sollecitazioni o i guasti nella superficie o nella struttura vengono ritrasmessi a un sistema centralizzato che può quindi pianificare le riparazioni appropriate.

L'IoT può anche aiutare a migliorare l'efficienza o mantenere le città al sicuro. I sensori possono aiutare a determinare le perdite d'acqua all'interno del sistema di condotte di una città o monitorare quando i cassonetti e i contenitori di raccolta dell'immondizia sono pieni per massimizzare il risparmio di carburante dei camion della spazzatura.

Oppure testare la bevibilità dell'acqua alla fonte come laghi o corsi d'acqua per gestire ad esempio inquinamenti inattesi. 
Qualunque cosa in teoria può far parte dell’IOT. Proviamo ad immaginarci lo scenario tra 5 – 10 anni ?

L'IoT Domani

Quando pensiamo che entro il 2020 ci saranno circa 30 miliardi di dispositivi inclusi nell'IoT, e che 5 anni dopo, nel 2025, saranno 75 miliardi non possiamo che sbalordirci.

Vediamo quali sono le prossime evoluzioni:

-      La pubblicità sarà molto più interattiva. I servizi vocali sono già una realtà - vedi Alexa di Amazon o l'Assistente di Google. Ma questo diventerà un approccio normale di aziende che vogliano coinvolgere l’utente nelle proprie proposte. Sì, ti ricordi il film Minority Report del 2002, pensa che un giorno molto vicino un annuncio Guinness potrebbe chiamarti per nome suggerendoti di berti un bicchiere di birra.

-      Il settore sanitario sta iniziando a vedere un cambiamento fondamentale in cui l'IoT può aiutare a fornire assistenza sanitaria efficiente ed efficace a costi ragionevoli.

-      Anche l'Intelligenza Artificiale avrà un enorme impatto in quanto più dispositivi si connettono e interagiscono. Un buon esempio è Google Voice AI, Duplex. L’obiettivo è quello di dare il tono e la sfumatura di una voce umana a una macchina e consentirgli di comunicare con le persone (o i clienti) con i quali non riesci a parlare direttamente

-      L’ Edge computing aiuta a mantenere l'analisi dei dati all'interno del dispositivo stesso o "al limite" rispetto all'apparato centrale del cloud computing. Questo migliora il tempo di risposta del dispositivo e l'elaborazione dei dati, aumentando allo stesso tempo i livelli di privacy.

-      I servizi di produzione e industriali beneficeranno nei prossimi anni della crescita dell'IoT. Di fatto, secondo Business Insider, si prevede che entro il 2020 verranno investiti dai produttori globali 70 miliardi di dollari in soluzioni IoT.Tra le loro strategie di implementazione ci si aspetta di vedere fabbriche più intelligenti che vengono gestite in remoto, con macchinari monitorati e gestiti in modo più efficiente.

Sicurezza IoT

È impossibile discutere di ciò che riguarda i dispositivi connessi e non parlare di sicurezza. Nel caso dell'IoT, la preoccupazione principale è la privacy.

Tu e i tuoi dispositivi  - come succede in Matrix - diventate parte di un sistema di raccolta dati più invasivo. Non stai solo navigando sul web; stai permettendo la raccolta di dettagli sulle tue abitudini quotidiane.

Inoltre, se qualcosa è collegato, significa che può verificarsi un attacco hacker. Poichè nessun sistema di sicurezza è perfetto, assicurati di che i tuoi dispositivi IOT siano adeguatamente protetti.

Conclusione

Come si può vedere, Internet of Things è molto più di una semplice lampada programmata per spegnersi da remoto o di un termostato impostato per adattarsi alle condizioni esterne.

Immagina di conoscere se un dipendente si è infortunato durante la realizzazione di un prodotto acquistato in un negozio locale. O come è stato il raccolto di una materia prima usata per realizzare quello stesso articolo.

O se lo stesso prodotto che hai acquistato è stato dirottato durante il tragitto verso il tuo negozio locale perché la domanda era più alta in quel punto rispetto alla destinazione originale.

Quindi, per completare il cerchio, immagina la prossima volta che visiti quel negozio, di ricevere un messaggio virtuale personalizzato che ti ringrazia per il tuo ultimo acquisto e ti chiede se desideri vedere qualcosa di simile.

Anna KucirkovaWhat Exactly Is The Internet Of Things and How Will It Affect Your Future?

 


Partners