Web Marketing no image

Published on Ottobre 4th, 2012 | by Anna Rado

0

Facebook, Fanpage o profilo personale ?

Per un’azienda come è meglio essere presenti su Facebook ? Fanpage aziendale o profilo personale del titolare, amministratore delegato, ecc ?

Quando un’azienda decide di essere presente sui social network deve essere consapevole che si assume una responsabilità importante nei confronti dei propri fan. Le statistiche dimostrano che un fan non teme di ricevere notizie dal marchio ma se le aspetta e le aspettative non devono essere mai deluse! D’altro canto non essere presente sui social network non significa che il pubblico non parli del marchio. Inoltre rispondere prontamente a una critica o ad un’osservazione è un modo per trasformare una vulnerabilità in un plus!

Per facilitare quest’operazione è importante avvalersi degli strumenti offerti dal SN. Facebook mette a disposizione di marchi, aziende e prodotti commerciali le FanPage. Queste si distinguono dai profili privati sotto svariati aspetti:

 

Profilo personale

Fan Page

Il regolamento non consente alle aziende di avere un profilo personale. Facebook si riserva il diritto di chiudere profili di questo tipo se associati a un marchio.

Soddisfa il regolamento.

Non vengono fornite le statistiche.

Statistiche su visite, visibilità e attività.

Accettazione manuale di richieste di amicizia.

Poiché è pubblica  l’accettazione delle richieste è automatica.

Profilo limitato a 5.000 amici.

Non ci sono limiti di adesioni.

Gestibile da un solo account (user e pass).

Amministratori potenzialmente illimitati.

Limitazione di possibili applicazioni per il business.

Nessun limite al business.

Possibile spam.

Impossibile diventare spam (una pagina non può chiedere amicizie).

Messaggi privati inviabili massimo a 20 amici.

Messaggistica illimitata anche targettizzata.

I contenuti non sono indicizzabili sui motori di ricerca.

Contenuti indicizzabili sui motori di ricerca.

Limiti sulla modifica di tab e applicazioni.

Tab e applicazioni personalizzabili.

 Non esiste la funzione “Aggiungi ai preferiti della mia pagina”

Una pagina può essere aggiunta ai preferiti di un’altra pagina.

Mancanza di social plug-in su siti esterni.

Possibilità di utilizzare social plugin (Like button, Like box, Comments)

 

Utilizzare un profilo personale può aver senso se a farlo è ad esempio un testimonial come una mascotte, un personaggio famoso o una “firma”. Attenzione però, quando si lavora a casa d’altri non si ha il controllo e la padronanza di ogni aspetto e quindi potrà capitare di “subire” scelte che ostacolano il proprio business. Lo scenario non è immutabile e l’impegno deve essere continuativo.

Anna Rado


About the Author



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su ↑