Web Marketing no image

Published on Aprile 24th, 2014 | by Marco Guarino

0

Web reputation, che fare ?

Come farsi trovare sul web dal potenziale cliente e costruire un’immagine positiva

Non scopriamo certo oggi quanto sia fondamentale capire cosa pensa il cliente di noi.  Viviamo in un’epoca in cui ogni informazione viene registrata e conservata, testi e notizie sono a disposizione di chiunque manifesti un interesse nei nostri confronti,  oggi più che mai la web reputation è un aspetto impossibile da trascurare per le aziende, elemento che va studiato a fondo e gestito come faremmo per una qualsiasi campagna di marketing.

Ma di cosa si tratta? È semplicemente l’insieme di tutte le informazioni presenti sul web sui nostri prodotti e servizi. L’avvento del web ha trasformato il consumatore da utente passivo, spesso poco informato, ad utente attivo, capace di influire sull’immagine dell’azienda. Non trascuriamo il fatto che spesso, il cliente insoddisfatto è motivato nel far conoscere la sua insoddisfazione, mentre il cliente soddisfatto ne parla solo se ne ha occasione. Ciò ha complicato la vita delle aziende, basti pensare ad un semplice commento negativo, andrà in primo luogo a macchiare indelebilmente la credibilità del brand, e di conseguenza andrà ad influenzare la decisione dei potenziali clienti.

Danni e ripercussioni potrebbero essere notevoli, muoversi nella giusta direzione senza farsi cogliere impreparati è fondamentale.

Ma in che modo?

  • Prima regola: un buon posizionamento.

Avere un’ottima presenza sui motori di ricerca è un essenziale punto di partenza, raccontando quella che è l’azienda nel modo più opportuno. Costringere il consumatore a scorrere fino alla terza pagina di un motore di ricerca equivale ad essere invisibili, difficilmente in questo modo riusciremo ad ottenere riscontri positivi da parte dei consumatori e di conseguenza una buona reputazione online.

  • Presenza online costantemente curata.

Ascoltare ciò che la rete dice di noi, monitorando costantemente le conversazioni online al fine di scoprire le opinioni che circolano, evitando che producano effetti negativi sull’azienda. Prima regola per evitare questo? Produrre contenuti di qualità.

  • Interventi mirati nelle conversazioni.

Le opinioni dei consumatori si diffondono continuamente su blog, social e forum, è fondamentale interagire correttamente e tempestivamente, le critiche vanno accettate e alle domande andrebbe sempre data una risposta. Impariamo dai commenti negativi, i consumatori sono i diretti interessati, quale miglior modo di apprendere per migliorare e limare i propri punti di deboli?

Concludiamo sostenendo che la web reputation è essenzialmente ciò che pensa di noi la rete, per questo sarà fondamentale essere a conoscenza delle informazioni che emergono dal web e ci riguardano, e ancor prima tenere una buona condotta.

Volete conoscere la vostra web reputation? Iniziate a cercarvi su Google e buona fortuna!

 

Marco Guarino – www.at-media.it
https://www.facebook.com/ATmediaFunziona?fref=ts


About the Author



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su ↑
  • Newsletter

    Per essere aggiornato via email sui nuovi contributi pubblicati su MercatoGlobale NEWS e sulle iniziative che essa promuove per i suoi iscritti, ti invitiamo a registrarti nell'apposito form sotto inserendo il tuo indirizzo Email.

     Esprimo il consenso al trattamento dei miei dati come indicato nell'informativa privacy


  • Pubblica i tuoi comunicari stampa

  • Ultimi comunicati

  • Partner

    Google news
    Agenzia eCommerce - Soluzioni e-Commerce online - Realizzazione e-Shop | calicant.us