Comunicati Stampa Vito Gamberale

Published on Gennaio 29th, 2020 | by Luca Serri

0

Iterchimica porta il Gipave allo scalo di Fiumicino

Primo scalo al mondo con l’asfalto al grafene: a Fiumicino arriva il Gipave, l’additivo supermodificante ecosostenibile e riciclabile di Iterchimica

Il Gipave arriva a Fiumicino. È l’aeroporto Leonardo da Vinci il primo scalo intercontinentale al mondo a testare la nuova innovazione per asfalti brevettata da Iterchimica, società bergamasca leader da oltre cinquanta anni nel settore e presieduta attualmente da Vito Gamberale.

Il Gipave è un nuovo supermodificante a base di grafene che permette di ottenere pavimentazioni ecosostenibili e 100% riciclabili, a fronte di un incremento dei costi contenuto (tra il 10 e il 15 per cento).

L’obiettivo del test sulle piste d’atterraggio dello scalo intercontinentale è confermare, anche in situazioni di grande stress (da urto, elevata velocità e surriscaldamento da frenata), i risultati già ottenuti in ambito stradale che confermano un aumento delle prestazioni della pavimentazione. Il prodotto Gipave è stato sviluppato da Iterchimica, controllata per il 90% dalla famiglia Giannattasio e per il 10% dall’Ing. Vito Gamberale, con la collaborazione di Directa Plus, di G.Eco (Gruppo A2A) e dell’Università degli Studi di Milano Bicocca.

 

Tags: ,


About the Author



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su ↑