Comunicati Stampa no image

Published on Marzo 8th, 2022 | by Giovanna

0

Il Wi-Fi di Extreme Networks nel football americano fidelizza i tifosi

Extreme Networks annuncia i numeri record legati all’utilizzo del Wi-Fi negli stadi della NFL (National Football League) durante la stagione 2021-2022, con una media di 6,21TB di dati trasferiti nel corso di ogni partita, e una crescita del 34% rispetto alla stagione 2019-2020

Durante il SuperBowl, 57.618 apparati mobili connessi alla rete Wi-Fi hanno trasferito 31,2TB di dati – il doppio dello spazio di archiviazione necessario per l’intera Library of Congress di Washington, con un aumento del 18% rispetto al SuperBowl 2020 (quando l’accesso allo stadio non era stato limitato come nel 2021 a causa della pandemia).

Le connessioni hanno avuto tre picchi: durante “America the Beautiful” prima dell’inizio della partita, alla fine dello show musicale durante l’intervallo, quando tutti i cantanti erano presenti sul palco, e negli ultimi secondi della partita. Le applicazioni più utilizzate sono state iTunes, Apple Streaming, YouTube, Spotify e Disney Streaming per lo streaming; Facebook, Instagram, Twitter, Snapchat e LinkedIn in area social; ESPN, NFL, Yahoo Sports, Bleacher Report e FOX Sports per lo sport.

Questo dimostra come la rete wireless ad alte prestazioni studiata da Extreme Networks per le esigenze di uno stadio, dove c’è una grande densità di apparati mobili, permette ai tifosi di trasformare l’evento sportivo in intrattenimento, grazie alla condivisione in tempo reale dei contenuti prodotti dai due team e dagli stessi tifosi, e alla possibilità di sfruttare tutti i servizi messi a disposizione dallo stadio, come la gestione dei biglietti e i pagamenti elettronici negli shop e nei punti di ristorazione.

Extreme Networks ha recentemente annunciato gli accordi per l’installazione di reti Wi-Fi e dei relativi software di monitoraggio con l’Olympiastadion di Berlino e con il Manchester United per l’Old Trafford, che rappresentano i primi due esempi europei di trasformazione di un impianto sportivo in sistema di intrattenimento. In Europa, la maggior parte degli stadi – compresi quelli proprietà delle squadre – non dispone di una rete Wi-Fi dedicata alla connettività dei tifosi.


About the Author



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su ↑