Comunicati Stampa no image

Published on Marzo 15th, 2021 | by david

0

Quali sono i metalli più preziosi e rari oltre l’oro ?

I metalli più preziosi non coincidono con quelli più diffusi e conosciuti dalle persone comuni come oro e argento, questi sono i metalli preziosi più comunemente utilizzati in ambiti civili come decorazione o investimento.
Di questi l’oro non solo è il più prezioso ma è anche quello più utilizzato in ambito economico finanziario tanto da essere considerato il bene rifugio per eccellenza.
Il prezioso metallo giallo lo si può acquistare per investimento sia in forma fisica che sotto forma azionaria, molti preferiscono detenere personalmente oro fisico proprio per le sue caratteristiche di bene rifugio che lo fanno aumentare di valore quando economica e finanza vanno male.
In questo momenti detenere una riserva di valore in oro può essere molto vantaggioso poiché è come possedere una sorta di denaro semplice da monetizzare anche presso un banco metalli o un compro oro.

Oltre a oro e argento esistono altri metalli che pur essendo meno conosciuti possano valere anche molto più di questi, a seconda della loro richiesta sul mercato in determinati momenti storici.
Rodio, platino, palladio, iridio sono solo alcuni dei nomi di metalli spesso molto più rari dell’oro, il loro valore è determinato dall’utilizzo che ne viene fatto, solitamente a livello industriale.

Il Rodio è un metallo molto raro le cui caratteristiche di indistruttibilità e anticorrosione lo rendono particolarmente utile in alcuni ambiti industriali come quello del settore automobilistico, proprio grazie al suo utilizzo in questo ambito favorito da un punto di fusione altissimo il suo valore è altissimo in questo momento la sua quotazione varia intorno a ben cinque volte più dell’oro.

Il Platino, questo metallo prezioso utilizzato come l’oro anche in ambito della gioielleria è molto più raro del prezioso metallo giallo, viene anche esso utilizzato in vari ambiti industriali per le sue caratteristiche di malleabilità e resistenza alla corrosione oltre che per avere una forte densità.
Il platino fu scoperto per caso dagli spagnoli alla ricerca dell’argento, scoperta che in quell’epoca fu disdegnata poiché veniva considerato una sorta di metallo privo di valore.

Il Palladio è molto prezioso e ricercato per le sue caratteristiche di resistere ad alte temperature che abbina alla sua capacità di essere duttile e stabile.
Per queste particolari caratteristiche oltre ad essere utilizzato in gioielleria è un metallo essenziale per le marmitte catalitiche, per questo motivo la sua quotazione è più volte salita alle stelle soprattutto da quando il problema delle emissioni nocive è divenuto un problema globale molto sentito dai governi.

Fonte: compro oro Firenze

Tags: ,


About the Author



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su ↑