Comunicati Stampa

Published on Giugno 9th, 2019 | by officefsonline

0

Risultati della trimestrale positivi per Enel

Enel punta sulla produzione a zero emissioni e sulla completa decarbonizzazione entro il 2050

In occasione dell’approvazione dei risultati della prima trimestrale del 2019, l’AD Francesco Starace ha commentato concentrandosi anche sul consolidamento della partecipazione in Enel Américas.

Si chiude con ricavi in crescita il primo trimestre del 2019 per Enel, società guidata dall’AD Francesco Starace. I ricavi sono aumentati del 10,3% a 20,89 miliardi e il risultato netto ha raggiunto 1,25 miliardi, con una crescita del 7,4%.

L’utile netto ordinario ammonta a 1,15 miliardi (+11,3%). Tali risultati sono stati influenzati dalla performance di Enel Green Power, dall’attività di trading di energia elettrica in Italia, Cile e Romania e dalla vendita di combustibili in Italia, nonché dall’acquisizione di Eletropaulo in Brasile. Si tratta di ottimi traguardi raggiunti, che “confermano la traiettoria di crescita sinora perseguita e l’eccellente performance operativa registrata da tutte le unità di business”, ha commentato l’amministratore delegato.

“Questo ottimo inizio d’anno ci consente di confermare la guidance a fine anno”. Concentrandosi sulle diverse aree di attività, Enel ha riscontrato un aumento dei ricavi quasi ovunque, in particolare in Italia e in Sud America. Per quanto riguarda i dati operativi, le vendite di energia elettrica sono in aumento del 6,7% mentre calano leggermente quelle di gas. La produzione a zero emissioni è salita oltre il 50% del totale della generazione. L’obiettivo a lungo termine rimane la decarbonizzazione del mix entro il 2050.

 

Tags: ,


About the Author



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su ↑