Comunicati Stampa no image

Published on Ottobre 21st, 2021 | by Fabrizio Pivari

0

Sign 2.0 di CM.com è disponibile con l’API

Leader riconosciuto nel mercato della tecnologia CPaaS, CM.com ha deciso di offrire la sua soluzione di firma elettronica sotto forma di API, destinata ai suoi partner, rivenditori, integratori e sviluppatori IT.

Concretamente, questa nuova soluzione di firma elettronica, Sign 2.0, disponibile tramite API, introduce molte nuove funzionalità tra cui il co-branding, la configurazione dei campi della firma, l’integrazione del cliente tramite un’API e persino una dashboard dedicata ai partner.

I nostri partner strategici svolgono un ruolo importante nello sviluppo di Sign. La piena integrazione di Sign nel loro software offre un alto valore aggiunto ai loro clienti perché tutto ciò che serve è raccolto in un unico posto. Sulla base del feedback dei nostri partner strategici, siamo stati in grado di aggiungere nuove funzionalità per migliorare le nostre partnership attuali e future. Ogni integrazione ci porta nuove idee che cerchiamo di convertire in elementi d’innovazione.” Commenta Niels Buijs, Sign Product Manager di CM.com.

In aggiunta all’implementazione dei suoi servizi cloud, CM.com offre agli sviluppatori un’ampia gamma di API che coprono sia i canali di conversazione (WhatsApp, Apple Business Chat, Facebook Messenger, Viber, per non parlare di SMS, e-mail e voce) sia strumenti più transazionali come il pagamento, l’emissione di biglietti o la firma elettronica.

Scopri di più: https://www.cm.com/it-it/

 


About the Author

consulente di internet marketing e comunicazione internet. Formatore.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su ↑