Ultime News no image

Published on Maggio 24th, 2010 | by Redazione MG News

0

Vernici anti-corrosione più efficaci del 20%. Risparmi per 100 miliardi di dollari l’anno

Si chiama Nanto Protective Coating. E’ una giovane società nata nel cuore del distretto delle nanotecnologie nel Veneto. E ha brevettato un prodotto rivoluzionario: una vernice che contiene speciali nano-particelle che le conferiscono proprietà di barriera contro la corrosione eccezionali.

Questo tipo di vernice trova applicazione nell’industria pesante (ad esempio le costruzioni navali, ponti e condutture).Il problema della corrosione è stimato dall’American National Association of Corrosion Engineerings in 300 miliardi di dollari l’anno per il mercato USA e di 200 per quello Europeo. Roberto Cafagna – giovane imprenditore di Nanto protective – stima in 20% la maggior efficienza della nuova vernice. Quindi risparmi potenziali per il mercato europeo e americano di 100 miliardi di dollari!

Nanto Protective Coating è la dimostrazione di come il premio per una business competition possa dare frutti concreti. Infatti la start-up – che avrà sedi a Padova e al Parco Vega di Venezia – l’anno scorso ha vinto i 300.000 euro messi in palio da Nanochallenge 2009, la competizione in ambito nanotecnologico, sponsorizzata dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Padova e Rovigo e organizzata regolarmente dal 2005 da Veneto Nanotech che sarà il socio investitore della neo-nata società.

La società sta avviando il roadshow finanziario e sta definendo alcune partnership strategiche industriali in Europa e nei paesi emergenti.

Per maggiori info Veneto Nanotech


About the Author



Torna su ↑
  • Newsletter

    Per essere aggiornato via email sui nuovi contributi pubblicati su MercatoGlobale NEWS e sulle iniziative che essa promuove per i suoi iscritti, ti invitiamo a registrarti nell'apposito form sotto inserendo il tuo indirizzo Email.

     Esprimo il consenso al trattamento dei miei dati come indicato nell'informativa privacy


  • Pubblica i tuoi comunicari stampa

  • Ultimi comunicati