Tecnologie per l'impresa no image

Published on Settembre 24th, 2007 | by Redazione MG News

0

Le agevolazioni fiscali 2007-2009 per chi investe in ricerca

Sono state confermate e presenti nella Finanziaria 2007 le agevolazioni fiscali relative al beneficio automatico di credito d’imposta del 10%

I benefici sono applicabili per ogni esercizio, dal 2007 al 2009, per le attività di innovazione tecnologica, organizzativa, ricerca industriale e sviluppo precompetitivo.
L’agevolazione fiscale per l’innovazione nelle imprese, di cui si può fruire, è il:
Credito di imposta pari al 10% degli investimenti complessivi (spese per impianti e macchinari, materiali per prove, consulenze e personale interno) realizzati nei singoli esercizi 2007-2008-2009 per attività di innovazione organizzativa, tecnologica, di processo e di prodotto, in conformità all’art. 1, commi 280-284, della Legge n. 296/2006 “Finanziaria 2007”.
Ad esempio, per il credito di imposta del 10% sul 2007, dopo aver definito la consistenza degli investimenti, in sostanza, per ogni milione di Euro rendicontato nel 2007 (fino ad un massimo di 15 milioni di Euro per ciascun esercizio), le imprese fruiranno da Luglio 2008 di un beneficio fiscale netto ed automatico di 100.000 Euro.
Un consolidato protocollo tecnico-amministrativo, a tutela delle possibili verifiche da parte delle autorità, prevede che le imprese dispongano di:
• relazione sulla gestione con un testo che specifichi chiaramente le attività e i costi sostenuti per l’innovazione aziendale;
• attestazione obbligatoria del presidente del collegio sindacale in relazione all’effettività dei costi sostenuti per le attività di innovazione;
• perizia asseverata da un tecnico professionista, qualificato nel settore e iscritto all’albo, per fornire al collegio sindacale, la congruità e l’effettività dei costi sostenuti e i contenuti tecnici delle innovazioni;
• fascicolo tecnico che descriva le attività rilevate, con relazioni tecniche progettuali, descrizioni e pianificazione delle sottoattività e attribuzione analitica delle risorse, con risoluzione giornaliera puntuale;
• adeguata analisi tecnica e verifica della coerenza  dei contenuti e delle descrizioni delle fatture di acquisto;
• rendicontazione dettagliata ed analitica delle spese sostenute.

Dott. Ing. ANTONIO ERENO – E-mail: antonio.ereno@iol.it


About the Author



Torna su ↑
  • Newsletter

    Per essere aggiornato via email sui nuovi contributi pubblicati su MercatoGlobale NEWS e sulle iniziative che essa promuove per i suoi iscritti, ti invitiamo a registrarti nell'apposito form sotto inserendo il tuo indirizzo Email.

     Esprimo il consenso al trattamento dei miei dati come indicato nell'informativa privacy


  • Pubblica i tuoi comunicari stampa

  • Ultimi comunicati